ico

Escursioni e gite a Pozzallo

percorsi turistici, immersioni e gite in barca ed escursioni per una vacanza rilassante
e divertente.

Il soggiorno turistico presso il bed and breakfast Gioclora di Giorgio Giordanella non costituisce una mera sosta di vacanza, in quanto grazie alla sua collocazione geografica offre a chiunque lo voglia la possibilità di usufruire di escursioni e gite a Pozzallo, attraverso le quali poter visitare comodamente i vicini comuni di Modica, Scicli, Ispica e Noto; inoltre la cittadina di Pozzallo è sede del porto commerciale, unico scalo navale dell’intera provincia di Ragusa, e grazie a ciò si può facilmente usufruire dei principali collegamenti marittimi con le principali isole del Mar Mediterraneo come Malta, grazie a traghetti e navi da crociera che coprono le principali rotte turistiche marittime europee. 


Ma la stessa città di Pozzallo nasconde al suo interno un microcosmo fatto di edifici storici, come ad esempio la Torre Cabrera, risalente al XV secolo e costruita per proteggere la città dalle invasioni dei pirati.


spiagge dorate e luoghi ricchi di storia, arte e cultura a pochi passi da Pozzallo


Il personale del bed and breakfast Gioclora organizza su precisa richiesta della clientela anche escursioni e gite a Pozzallo in grado di soddisfare il vostro desiderio di divertimento e di relax: vi offriamo infatti la possibilità di usufruire di gite in barca per visitare le migliori spiagge e calette della costa sudorientale siciliana, oppure per immergervi nei fondali cristallini e incontaminati del Mar Mediterraneo, a fianco di pesci colorati e vegetazione marina lussureggiante. Tra le altre possibilità rientra anche quella di effettuare escursioni all’interno dell’entroterra ragusano, visitando città di interesse artistico e culturale come la stessa Ragusa, ma anche il territorio dei famosi Monti Iblei, immersi nella vegetazione e degustando specialità tipiche e vini locali. 


Questo territorio infatti organizza regolarmente tour enogastronomici e fiere folcloristiche per far conoscere a tutti le bellezze culturali di questo angolo di paradiso della Sicilia.